Nuova Volkswagen Passat

Nonostante la crisi delle berline che sta spingendo molte case automobilistiche a rinunciare a questo tipo di modello in USA, Volkswagen ha deciso di seguire una strada diversa. La nota casa automobilistica di Wolfsburg infatti presenterà in occasione del Salone dell’auto di Detroit la nuova Volkswagen Passat. Nonostante venga pubblicizzato come un modello completamente nuovo, la nuova Passat altro non è che un esteso restyling dell’attuale berlina nordamericana. Volkswagen ha venduto 41.401 Passat negli Stati Uniti solo lo scorso anno, quindi la compagnia probabilmente non ha potuto recuperare i costi per un modello completamente nuovo.

La nuova Volkswagen Passat adotta una nuova fascia anteriore con una griglia più grande e fari ridisegnati. Questo particolare modello di Passat mostrato nelle prime immagini, è stato anche equipaggiato con il pacchetto esterno R-Line che aggiunge un paraurti anteriore aggressivo, feritoie parafango finto ed eleganti cerchi in lega bicolore. Lo stile più sportivo continua a poppa del montante anteriore, in quanto la Passat acquisisce una carrozzeria più elegante e una linea della spalla più pronunciata. Uno dei più grandi cambiamenti si verifica intorno alla finestra del terzo quarto, poiché le curve sottili conferiscono alla berlina familiare un aspetto più moderno. 

Per quanto riguarda la zona posteriore, la nuova Volkswagen Passat è stata equipaggiata con un nuovo spoiler posteriore integrato e luci posteriori più sottili. Il pacchetto R-Line aggiunge anche uno spoiler nero e finiture nere attorno ai nuovi terminali di scarico dell’auto. Nel complesso, assomiglia molto alla nuova Passat per il mercato cinese che è stata rivelata alla fine dell’anno scorso. Infine al suo interno la vettura mostra un nuovo cruscotto con prese d’aria ridisegnate che sembrano estendersi per quasi tutta la larghezza della cabina.

Nuova Volkswagen Passat