Volkswagen

Il gruppo Volkswagen ha scelto Siemens come partner di integrazione per collegare i suoi 122 impianti globali al cloud di Amazon, nel tentativo di aumentare l’efficienza produttiva. La notizia è stata data nelle scorse ore dai portavoce delle due aziende tedesche. “Siemens svolgerà un ruolo chiave nel garantire che i macchinari e le attrezzature di diversi produttori dei 122 impianti Volkswagen siano collegati in modo efficiente nel cloud”, ha dichiarato il gruppo automobilistico di Wolfsburg in un comunicato, senza però fornire i termini finanziari di questa partnership.

Dopo l’accordo con Amazon, il gruppo tedesco annuncia la partnership con Siemens

Mercoledì scorso Volkswagen ha annunciato l’intenzione di collaborare con Amazon Web Services per collegare e integrare i dati di impianti, macchine e sistemi, come modo per migliorare e standardizzare i propri sistemi e processi di produzione nei suoi 122 stabilimenti in cui lavorano oltre 650 mila dipendenti. Per Siemens, la società tedesca è un cliente importante e di alto profilo per la sua piattaforma MindSphere Internet of Things, il cuore della divisione Digital Factory.

Ti potrebbe interessare: Volkswagen ID Lounge: tra poche settimane la presentazione del nuovo maxi SUV elettrico della casa tedesca

Volkswagen annuncia partnership con Siemens per installare il cloud di Amazon nei suoi 122 stabilimenti