Volkswagen

La casa automobilistica tedesca di Volkswagen sta valutando se estendere gli incentivi commerciali ai proprietari di veicoli diesel più vecchi in tutta la Germania, estendendo il programma oltre le 15 città più inquinate. Lo ha detto oggi un portavoce della casa automobilistica di Wolfsburg. Sotto pressione per evitare divieti per veicoli diesel in città chiave, le case automobilistiche hanno iniziato a offrire incentivi commerciali per incoraggiare i clienti a rottamare i veicoli diesel più vecchi per veicoli più puliti e moderni.

Un portavoce ha detto che il comitato del consiglio di amministrazione sta esaminando un incentivo nazionale di permuta per veicoli diesel Euro 4 o Euro 5 per un periodo di tempo limitato e si prevede che prenda una decisione all’inizio della prossima settimana. Volkswagen sta offrendo da ottobre agli acquirenti di autovetture con marchio VW un incentivo se acconsentiranno a rottamare le auto dotate di vecchi motori Euro 1 a Euro 4. L’incentivo è attualmente limitato alle 15 città più inquinate della Germania.

Il quotidiano tedesco Bild ha riferito per la prima volta che Volkswagen stava prendendo in considerazione l’estensione dell’incentivo in questione a tutta la Germania. Il documento diceva che i dettagli erano ancora in fase di elaborazione, ma la società avrebbe pagato fino a 9.000 euro per auto, come previsto in precedenza. Le case automobilistiche tedesche hanno già accettato di spendere fino a 3.000 euro per veicolo per aggiornare il software di gestione del motore per rendere più efficaci i sistemi di filtraggio degli scarichi, ma gli ambientalisti dicono che queste misure sono insufficienti.