Volkswagen Golf GTI

Nel corso dei prossimi mesi, Volkswagen presenterà l’ottava generazione della Volkswagen Golf, un modello destinato a ricoprire un ruolo importantissimo per il brand tedesco nel corso dei prossimi anni. La Golf, infatti, è, da tempo, la “best seller” del mercato europeo e si prepara a vivere un importante processo di rinnovamento per conservare il suo ruolo difendendosi dalla crescente concorrenza delle altre hatchback e, soprattutto, di SUV e crossover, sempre più richiesti anche in Europa.

Per l’inizio del 2020 è previsto il debutto commerciale della nuova generazione della Volkswagen Golf GTI, la versione sportiva della Golf, che potrebbe essere svelata, in anteprima, nel corso della seconda parte dell’anno, ad esempio al Salone dell’auto di Francoforte di settembre.

Secondo i primi rumors, che per ora non trovano conferme, la nuova Golf GTI dovrebbe poter contare su circa 304 CV di potenza massima ponendosi, quindi, come vera e propria alternativa della Mercedes-AMG A35 presentata lo scorso settembre. L’attuale Golf GTI in versione “base” si ferma a 220 CV di potenza mentre la variante più potente dell’attuale Golf è la GTI Clubsport S che porta il 2.0 turbo benzina sino a 310 CV di potenza massima.

La nuova Volkswagen Golf GTI dovrebbe presentare la trazione anteriore. La casa tedesca realizzerà una Golf R, ancora più potente, che potrà contare sulla trazione integrale e che rappresenterà, di fatto, la versione top di gamma e la massima evoluzione sportiva dell’ottava generazione della segmento C della casa tedesca.

Al momento, in ogni caso, è ancora molto presto per avanzare ulteriori ipotesi sulla nuova generazione della Volkswagen Golf GTI che, riprendendo il design della futura Golf, si caratterizzerà per i tradizionali dettagli sportivi. All’interno dell’abitacolo è atteso, inoltre, un deciso upgrade tecnologico con una plancia quasi del tutto digitale che integrerà una strumentazione di bordo in grado di monitorare, in ogni dettaglio, tutto il comparto tecnico della vettura. Ulteriori dettagli sulla nuova Golf di ottava generazione arriveranno, di certo, nelle prossime settimane.