Gente Motori

Volkswagen

Volkswagen Golf: tutte le caratteristiche della gamma 2018

L’attuale Volkswagen Golf, giunta alla settima generazione nel 2012 e sottoposta lo scorso anno al restyling di metà carriera, è disponibile sul mercato italiano in molteplici configurazioni, ma tutte appartenenti alla famiglia BlueMotion Technology a basso impatto ambientale. La relativa gamma comprende le motorizzazioni a benzina 1.0 TSI nelle declinazioni da 85 CV e 110 CV, 1.4 TSI da 125 CV di potenza e 1.5 TSI Evo nelle versioni da 130 CV o 150 CV, quest’ultima dotata del dispositivo ACT di disattivazione dei cilindri. Inoltre, è prevista la declinazione BlueMotion – mossa dall’unità 1.4 TGI da 110 CV di potenza – con la doppia alimentazione a benzina e metano, affiancata dal modello E-Golf equipaggiato con la motorizzazione elettrica da 136 CV di potenza.

La Volkswagen Golf è proposta anche con il motore diesel 1.6 TDI nelle versioni da 90 CV e 115 CV, affiancato dal propulsore di pari alimentazione 2.0 TDI da 150 CV di potenza e, tra l’altro, l’unico abbinato anche alla trazione integrale 4Motion. Non mancano le declinazioni in chiave sportiva, come la Golf GTD con l’unità a gasolio 2.0 TDI da 184 CV di potenza e la Golf GTI Performance con il motore a benzina 2.0 TSI da 245 CV di potenza, nonché la Golf R – con il propulsore a benzina 2.0 TSI da 310 CV di potenza – disponibile unicamente nella configurazione che abbina la trazione integrale 4Motion e il cambio sequenziale DSG a doppia frizione. Quest’ultimo è disponibile per tutte le motorizzazioni della Volkswagen Golf, ad eccezione delle unità 1.0 TSI a benzina da 85 CV e 1.6 TDI a gasolio da 90 CV.

Per quanto riguarda le variante di carrozzeria, la Volkswagen Golf è proposta nella declinazione standard a tre e cinque porte, da 426 cm di lunghezza, 179 cm di larghezza, 149 cm di altezza e 262 cm di passo, con il bagagliaio da 380 litri di capacità minima in configurazione standard e 1.270 litri di capienza massima nella modalità a pieno carico. Inoltre, la gamma comprende anche la station wagon Golf Variant, da cui deriva il modello Golf Alltrack con lo stile da SUV.

Il listino italiano della Volkswagen Golf parte da 20.350 euro per le versioni a benzina, 23.250 euro per le declinazioni a metano e 23.550 euro per le versioni diesel. A livello di allestimenti, la gamma è composta dalle configurazioni Trendline e Highline, affiancate dalla speciale declinazione Sport, senza dimenticare gli allestimenti Business ed Executive per la clientela business.

Volkswagen Golf: tutte le caratteristiche della gamma 2018
Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Articoli Popolari

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem?

Temporibus autem quibusdam et aut officiis debitis aut rerum necessitatibus saepe eveniet.

Copyright (©)2016 DAVINCI Media P. IVA IT09197130967 - Tutti i diritti riservati.

Vai Su