Volkswagen: le vendite di maggio 2019 a livello globale

Volkswagen

A maggio, il marchio Volkswagen ha consegnato 512.100 veicoli in tutto il mondo. Si tratta di un risultato negativo per il gruppo automobilistico di Wolfsburg che ha visto calare le sue immatricolazioni in misura del 5,1 percento rispetto a maggio 2018. In Europa, il marchio di Wolfsburg ha consegnato 157.500 veicoli, il 6,1 per cento in meno rispetto al valore record dello stesso mese dell’anno scorso. Nell’Europa occidentale, c’è stato un calo del 5,5 per cento a 134.500 veicoli.

Unica eccezione la Germania, nel mercato di casa 53.700 veicoli sono stati consegnati ai clienti a maggio, con un aumento del 2,2%. I modelli SUV T-Roc, T-Cross e Touareg continuano ad essere molto popolari. Come nell’Europa occidentale, Volkswagen ha registrato un calo delle consegne di veicoli nell’Europa centrale e orientale. Il marchio ha chiuso il mese con un calo del 9,4 percento per un totale di 23.000 veicoli consegnati.

La regione del Nord America ha continuato a svilupparsi positivamente per Volkswagen. Nonostante un restringimento del mercato complessivo, il marchio ha consegnato 54.400 veicoli, con un aumento dell’8,6% rispetto a maggio 2018. Gli Stati Uniti hanno dato il maggior contributo a questo successo. Nel più grande mercato unico della regione, il marchio ha consegnato 35.700 veicoli, il 14,4 percento in più rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. A maggio, la Tiguan è stata ancora una volta il modello Volkswagen di maggior successo, mentre l’Atlante ha registrato il mese più forte dal suo lancio sul mercato. Anche in Canada, Volkswagen ha consegnato più veicoli rispetto a maggio 2018 (+ 6,6%). Con un calo del 6.0 percento a 10.700 veicoli, il Messico ha avuto un impatto minimo su questo successo.

In Sud America, Volkswagen ha ottenuto risultati complessivi positivi a maggio. Il marchio ha consegnato 44.300 veicoli, un aumento del 5,4 percento rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Ciò è dovuto principalmente al più grande mercato unico del Brasile, dove Volkswagen ha consegnato 36.500 veicoli ai clienti in maggio, con un aumento del 29,8%. La forza del marchio in Brasile è stata anche sufficiente a compensare il calo del 60,1 per cento a 4,100 veicoli in Argentina. Qui, la situazione economica generale è rimasta difficile, con un mercato complessivo fortemente in contrazione.

Nella regione Asia-Pacifico, Volkswagen ha consegnato 245.400 veicoli, in calo dell’8,0% nel maggio 2018. La situazione in Cina, il più grande mercato unico del marchio, è rimasta invariata a maggio. In un mercato globale in contrazione, la casa tedesca ha consegnato 233.900 veicoli ai clienti (-7,0%) e quindi è riuscito ad aumentare la propria quota di mercato.

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Volkswagen

Volkswagen T-Roc R: partono le vendite del nuovo SUV sportivo

Volkswagen

Volkswagen consegna 489.000 veicoli in tutto il mondo a luglio

Volkswagen

Volkswagen Tiguan: un render anticipa la versione SUV Coupé

Volkswagen

Volkswagen T-Roc Cabriolet è ufficiale, in vendita dalla primavera del 2020

Lascia un commento