Volkswagen

I veicoli completamente autonomi impiegheranno almeno altri cinque anni per perfezionarsi, con il costo e la complessità di sviluppare la tecnologia a livello globale che minano il business case, ha detto il capo dei veicoli commerciali di Volkswagen.
Le auto autonome richiedono un’infrastruttura high-tech, sistemi lidar e radar estremamente costosi, nonché accordi costosi con i fornitori di cloud computing e mappatura, ha detto alla Reuters Thomas Sedran a margine del salone dell’automobile di Ginevra.

Insomma quello che il dirigente di Volkswagen, incaricato di valutare l’applicazione della guida autonoma alla gamma dei veicoli commerciali della casa tedesca, tenta di dire è che ci vorrà ancora molto tempo prima di vedere in strada auto a guida autonoma completa. Questo almeno secondo la sua opinione. Il dirigente ha equiparato le difficoltà di lanciare la nuova tecnologia e i suoi costi a quelli di una missione su Marte per il primo equipaggio di persone. “Ci vorranno altri cinque anni per sviluppare la tecnologia per raggiungere livelli più elevati di autonomia,” ha detto Sedran. 

“Il livello 5 non accadrà mai a livello globale. Prima è necessaria un’infrastruttura mobile di ultima generazione ovunque, così come mappe digitali ad alta definizione che vengono costantemente aggiornate e sono ancora necessari segnali stradali perfetti”, ha spiegato Sedran che dunque non sembra molto convinto dalla nuova tecnologia almeno nel breve periodo.