Volkswagen Polo

La nuova generazione della Volkswagen Polo è oramai una realtà del mercato europeo delle quattro ruote. La nuova segmento B, dopo la presentazione avvenuta la scorsa estate, è pronta a conquistare il mercato grazie ad un comparto tecnico profondamente rinnovato ed ad un design in linea con le altre produzioni recenti di casa Volkswagen.

La nuova Volkswagen Polo sarà protagonista nel corso del week end del 21 e del 22 di ottobre di un primo Porte Aperte che permetterà a tutti i clienti interessati all’acquisto della nuova city car di casa Volkswagen di scoprire tutti i dettagli della gamma.

La nuova Polo è disponibile sul mercato italiano nei tre tradizionali allestimenti Trendline, Comfortline e Highline e con una gamma di motorizzazioni decisamente ricca. L’offerta benzina della nuova Volkswagen Polo comprende l’entry level 1.0 MPI che parte da 13.600 Euro ed include anche le versioni 1.0 TSI da 95 e 115 CV che partono rispettivamente da 17.100 e 19.750 Euro.

In listino c’è spazio anche per la variante bifuel benzina/metano, la 1.0 TGI, che parte da 16.600 Euro. A completare l’offerta della nuova generazione della Volkswagen Polo troviamo il motore diesel 1.6 TDI declinato nelle due varianti da 80 e 95 CV e disponibile con un prezzo di partenza di 16.950 Euro.

Da notare che per questa prima fase di commercializzazione è possibile acquistare la nuova Volkswagen Polo con la formula Progetto Valore Volkswagen a partire da 129 Euro al mese per la versione benzina, 149 Euro al mese per la versione metano e 169 Euro al mese per la variante diesel. Per tutti i dettagli sull’offerta di Volkswagen per la sua Polo l’appuntamento è fissato con il prossimo Porte Aperte in programma tra il 21 ed il 22 di ottobre.