Volkswagen Sedric Concept
Volkswagen Sedric Concept

Volkswagen Sedric Concept è l’ultima creazione che il gruppo tedesco ha voluto portare all’attenzione generale presentandola al Salone auto di Ginevra.  Il nome è una combinazione delle parole ” SE LF- dr iving c ar” e non uno strano riferimento a una Nissan Cedric come qualcuno aveva ipotizzato scherzosamente.  Questo modello si caratterizza per il fatto di essere il primo concept della casa tedesca ad essere completamente autonomo, il che significa che non ha il volante o i pedali, e può essere attivato con la semplice pressione di un pulsante.

Il gruppo automobilistico di Wolfsburg sostiene che Volkswagen Sedric Concept è il primo veicolo ad essere progettato per una guida completamente autonoma “da zero”. Naturalmente, è importante notare che Sedric è solo un concept, il che significa che non esiste da nessuna parte, se non nella fantasia di alcuni ingegneri VW e progettisti. Volkswagen ha rivelato Sedric al Ginevra Auto Show oggi. L’evento è stato immortalato in un video apparso sul web nelle scorse ore. La società tedesca dice che sta usando Sedric per sottolineare l’importanza dei veicoli a  guida autonoma per il futuro della società. I materiali di stampa che accompagnano la sua presentazione sono infarciti di termini quali “mobilità individuale”, “sostenibilità” e “piattaforma idee cross-brand.”

VW afferma che  il nuovo Volkswagen Sedric Concept servirà come un “amico e compagno” per la propria famiglia. Questo sembra essere parte di una tendenza crescente tra le case automobilistiche che sembrano voler trasformare il veicolo di famiglia in qualcosa di simile ad un animale domestico. Al CES all’inizio di quest’anno, Toyota ha presentato il suo concept dotato di intelligenza artificiale chiamato “Yui”.

Come Sedric, anche in quel caso la vettura sembrava avere un vero e proprio volto. Entrambe le vetture hanno la capacità di “strizzare l’occhio” grazie a fari digitalizzati. L’interno,a differenza di qualsiasi auto sulla strada oggi, sembra più pensato per accogliere e far rilassare i passeggeri che per la guida.