Volkswagen T-Cross

Volkswagen ha aperto gli ordini per il suo nuovo SUV compatto Volkswagen T-Cross in Europa, un veicolo che mira soprattutto ai clienti più giovani. Il nuovo T-Cross è disponibile da ordinare con il motore TSI da 1,0 litri in due configurazioni: 95 CV con un cambio manuale a cinque marce o 115 CV con una trasmissione manuale a sei velocità. Quest’ultimo può essere scelto anche con un cambio automatico a doppia frizione a sette velocità, mentre entrambe le opzioni del motore sono dotate di un filtro antiparticolato per benzina. Purtroppo, non esiste l’opzione a trazione integrale.

VW offrirà inoltre ai clienti la possibilità di ottenere uno dei 200 modelli limitati ” 1ª Edizione”. I vincitori saranno estratti da una lotteria, mentre la compagnia organizzerà un evento speciale di consegna il 12 aprile all’Autostadt Wolfsburg. Basato sulla stessa architettura MQB-A0 della nuova Volkswagen Polo, il nuovo Volkswagen T-Cross è leggermente più grande della city car compatta ma presenta lo stesso passo. Rispetto al più grande T-Roc, il T-Cross è 127 mm più corto. Volkswagen fa grandi affermazioni sulla praticità del nuovo T-Cross, poiché il suo ultimo SUV è caratterizzato da un sedile posteriore scorrevole con più spazio per le gambe o più spazio per i bagagli e una posizione di seduta più alta rispetto alla Polo.

La capienza del bagagliaio è valutata tra 385lt e 455lt con i sedili posteriori nella loro posizione normale. L’interno dispone anche di quattro porte USB, ricarica wireless, un sistema di infotainment con schermo da otto pollici, un quadro strumenti digitale e un sistema audio “Beats” più potente. I sistemi di assistenza alla guida includono il monitoraggio dei pedoni e la frenata di emergenza in città, l’assistente di corsia, l’assistenza alla partenza in salita, il monitor per il punto cieco e altro come standard. I prezzi per il nuovo T-Cross VW 2019 partono da € 17.975 nel suo mercato interno in Germania.

Volkswagen T-Cross