Volkswagen T-Cross

Dopo il debutto della First Edition, è tutto pronto per l’arrivo nelle concessionarie italiane del nuovo Volkswagen T-Cross, il B-SUV del marchio tedesco che va a completare la gamma “rialzata” del costruttore tedesco. Il nuovo T-Cross sarà disponibile in concessionaria, con la gamma al completo e non solo con la versione speciale First Edition, a partire dal prossimo mese di aprile.

Al lancio, il nuovo Volkswagen T-Cross potrà essere ordinato con il motore 1.0 TSI che sarà disponibile in due step di potenza, un entry level da 95 CV ed una variante più potente da 115 CV. I clienti potranno scegliere tra tre differenti allestimenti (Urban, Style e Advanced). Da notare che con il motore da 115 CV sarà disponibile anche il cambio DSG come optional.

La gamma del nuovo Volkswagen T-Cross parte da 19 mila Euro prezzo a cui è possibile ordinare la Urban con motore da 90 CV. Quest’allestimento include l’infotainment con display da 8 pollici, radio DAB+ e app Volkswagen Connect, il sistema Start&Stop con recupero d’energia in frenata, il climatizzatore manuale, gli specchietti regolabili elettricamente e riscaldabili ed una buona dotazione di Adas  tra cui troviamo il Lane Assist e il rilevatore di stanchezza.

La versione Style costa, invece, 20.300 Euro (90 CV) o 21.450 Euro (115 CV) ed aggiunge il volante multifunzione, i cerchi in lega da 16 pollici, il sistema di assistenza alla frenata e i il bracciolo centrale. La gamma si completa con la versione Advanced, disponibile esclusivamente con il benzina da 115 CV, che presenta un prezzo di 23.050 Euro ed aggiunge l’Active Info Display, il volante in pelle, i cerchi in lega da 17 pollici, ulteriori personalizzazioni per la carrozzeria ed i fari a LED.

La gamma del Volkswagen T-Cross è destinata ad espandersi ulteriormente nel corso delle prossime settimane. Per ora, in ogni caso, non ci resta che attendere aprile per il debutto in concessionaria del SUV.