Volvo: uno strano prototipo è stato immortalato sul web

NewsVolvo
Volvo

Di solito quando si vede un prototipo di un veicolo completamente mascherato, è un po’ chiaro che cosa stiamo guardando. Nel caso di questo strano muletto di Volvo XC90, la mancanza di camuffamento  apre in realtà più domande. Possiamo vedere chiaramente che il veicolo dispone di un passo allungato, cosa che è particolarmente evidente dai passaruota posteriori e dai paraurti. Un interasse allungato indica spesso che un modello di lusso è in fase di test. Tuttavia, Volvo ha già realizzato una versione molto spaziosa e lussuosa della XC90.  Inoltre, non riusciamo a  capire perché Volvo avrebbe testato un SUV di lusso, a passo lungo con una grande cornice in acciaio al di sopra del tetto.

Il collocamento è bizzarro e fa pensare alla fatto che questo veicolo di Volvo possa essere stato progettato per ospitare un passeggero nella parte posteriore in piedi attraverso il tetto. L’unica persona a cui può essere utile in tipo di auto come questo è il Papa. Questo dunque fa pensare a molti che si possa trattare della nuova papamobile. Questa applicazione spiegherebbe anche il posizionamento delle ruote. Non solo il passo è più lungo, ma le ruote sono piazzate in posizione più centrale. Questa posizione servirebbe a fornire un supporto superiore rinforzato per il peso in eccesso.

 

Volvo

Volvo

Leggi anche: Audi annuncia partnership con società di stampa 3D EOS

Naturalmente, questa è solo una speculazione, ma non possiamo pensare ad altro che richiederebbe questo particolare tipo di test. Un veicolo blindato sarebbe certamente più pesante, ma il peso supplementare non sarebbe concentrato solo in alto. Se si trattasse di un pick-up o un furgone commerciale, sarebbe possibile che l’azienda svedese volesse sperimentare per carichi pesanti nella parte superiore, ma questo sembra ancora un po’ strano ed eccessivo. Abbiamo anche visto i prototipi a guida autonoma di tutti i tipi anche con sensori nel tetto,  ma se si trattasse di questo non peserebbero più di tanto. Vedremo dunque se davvero si tratta di una nuova Papamobile, sarebbe la prima per Volvo. 

About author

Laureato in Giurisprudenza, appassionati di motori, esperto di tutto quello che riguarda Alfa Romeo.
Related posts
News

Guida autonoma: fosche previsioni dal CEO di ZF

News

McLaren dice no ai Suv

News

Le vendite globali di SUV diminuiscono del 3,1%

News

In Europa vendute quasi 100 mila auto elettriche nel secondo trimestre del 2019