Volvo XC40: parte la produzione del piccolo suv in Cina

News

Volvo Cars sta iniziando la produzione della sua pluripremiata Volvo XC40 a Luqiao in Cina questa settimana per soddisfare la crescente domanda del primo SUV compatto premium dell’azienda. La XC40 è stata lanciata alla fine del 2017 con grande successo a livello mondiale ed è stata la prima Volvo a vincere il prestigioso premio europeo Car of the Year nel marzo 2018. Fino ad ora lo stabilimento di Volvo Cars ‘Ghent in Belgio è stato l’unico sito di produzione della vettura, che ha già venduto oltre 100.000 unità in tutto il mondo.

A partire da questa settimana, Volvo XC40 per il mercato cinese saranno costruite in uno stabilimento produttivo a Luqiao, a sud di Shanghai, di proprietà di Geely e gestito da Volvo Cars. In questo modo la produzione di XC40 si avvicina al mercato cinese e segue i precedenti aumenti di produzione per soddisfare gli ordini dei clienti. “La domanda per la XC40 ha superato le nostre aspettative più ottimistiche”, ha dichiarato Hakan Samuelsson, presidente e amministratore delegato di Volvo Cars. “Costruire il nostro suv compatto a Luqiao crea capacità extra, aggiunge flessibilità alla nostra rete di produzione globale ed è un chiaro punto di prova della nostra strategia per ‘costruire dove si vende'”.

Ti potrebbe interessare: Volvo Cars registra una crescita del 9,4% nel primo trimestre del 2019

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
News

Lexus RX, arriva il restyling

News

ZF rende i trasporti pubblici locali intelligenti e con basse emissioni

News

Lancia Ypsilon, ecco la serie Monogram

News

Idrogeno: le Case chiedono più infrastrutture in Europa

in questo momento ti trovi Offline