La famiglia Peugeot è favorevole ad una fusione con Fiat Chrysler

Peugeot
peugeot

Il successo ottenuto con l’acquisto di Opel, progettato dal CEO Carlos Tavares, ha portato la famiglia Peugeot, uno dei maggiori azionisti del Gruppo PSA, ad annunciare che è disponibile per l’acquisizione o fusione con Fiat Chrysler Automobiles (FCA). Il gruppo francese è composto da quattro marchi, Citroen, DS, Peugeot e Opel, ma Carlos Tavares, CEO del gruppo PSA non è soddisfatto e ha chiarito che è interessato a fare più acquisizioni. Il successo dell’acquisto di Opel, ha sortito i suoi effetti in breve tempo e la determinazione del suo CEO a creare un gigante che possa raggiungere il gruppo Volkswagen, ha portato la famiglia Peugeot, uno dei maggiori azionisti di PSA, a dichiararsi pronto a dare il via libera a Carlos Tavares.

Sergio Marchionne, fino alla sua morte, ha cercato di “vendere” il gruppo italo americano che comprende marchi come Alfa Romeo, Fiat, Maserati e Jeep. Non ce l’ha fatta, ma sembra che Mike Manley, il suo successore, possa riuscire a realizzare il desiderio del compianto ex CEO. Robert Peugeot, presidente della holding di FFP, la società a conduzione familiare che controlla il gruppo PSA, ha affermato che “con il gruppo FCA come con qualsiasi altro gruppo, i pianeti possono essere allineati”. l’acquisto di Opel e il “successo eccezionale” dell’operazione, hanno lasciato la famiglia pronta per una nuova avventura. “Abbiamo supportato il progetto Opel fin dall’inizio”, ha dichiarato Robert Peugeot, “in modo che se si presentasse un’altra opportunità, non saremo noi a fermare l’accordo”.

Il Gruppo PSA e il Gruppo FCA hanno già collaborato per molti anni allo sviluppo di veicoli commerciali e, come abbiamo già detto, Carlos Tavares vuole avere una forte presenza negli Stati Uniti. L’acquisto o la fusione con FCA sarebbe il cavallo di Troia perfetto per l’obiettivo strategico di PSA. Infatti, al momento, Peugeot si prepara a tornare nel continente americano: la fusione con FCA sarebbe perfetta per il marchio francese in termini di concessionari e rete di riparazione.

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Peugeot

Peugeot 3008 e 508: svelati i prezzi in Italia delle varianti plug-in hybrid

Peugeot

Peugeot e-208: prime consegne a gennaio ma è già record di ordini

Peugeot

Peugeot è già conforme alle emissioni di CO2 nell'UE del 2020 secondo il CEO

Peugeot

Peugeot 208 GTi non si farà ma ci sarà una versione Peugeot Sport Engineered

in questo momento ti trovi Offline