In attesa del debutto in pubblico della nuova Peugeot 208, la seconda generazione della segmento B del marchio francese che sarà mostrata in anteprima al Salone dell’auto di Ginevra al via tra poche ore, si inizia a parlare della futura Peugeot 2008, il crossover compatto del marchio che debutterà a distanza di pochi mesi dalla nuova 208. I due progetti saranno strettamente connessi tra loro e non solo per quanto riguarda gli aspetti tecnici (la piattaforma così come buona parte della gamma di motorizzazioni saranno gli stessi).

La futura Peugeot 2008 riprenderà il design della 208 di nuova generazione rielaborandolo in chiave SUV e dando un’impronta più offroad a tutto il progetto. In attesa del debutto ufficiale, un primo render, che riportiamo in testa all’articolo, prova ad anticipare l’effettivo design del nuovo crossover compatto francese.

I punti di collegamento tra il render, realizzato da Kleber Silva, e le prime immagini della Peugeot 208 di nuova generazione, che riportiamo qui di seguito, sono evidenti. Allo stesso modo, sono chiare le possibili differenze tra i due progetti.

La nuova generazione di Peugeot 2008 ricoprirà un ruolo chiave, forse anche più della 208, per il marchio Peugeot. Il crossover dovrà garantire significativi volumi di vendita sfruttando al massimo la crescente richiesta di veicoli rialzati che, in questi ultimi anni, si sta registrando in Europa.

Così come la 208, anche la nuova Peugeot 2008 sarà realizzata in versione ibrida ed anche in versione elettrica al 100%. Per il momento, in ogni caso, è ancora presto per avanzare ulteriori ipotesi sulla nuova generazione del crossover compatto della casa francese. Il progetto potrebbe debuttare in pubblico entro la fine dell’anno o, al massimo, ad inizio del prossimo anno. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.