PSA punta a rendere i suoi impianti sempre più efficienti

Peugeot

Gli impianti di assemblaggio di PSA hanno una capacità media di circa il 75 percento, appena all’interno del margine considerato redditizio, ha dichiarato Justin Cox, analista di produzione presso LMC Automotive. Entro il 2022 si prevede che tale tasso aumenterà all’85 percento, una cifra che sarà raggiunta attraverso il “rimpatrio” di modelli che erano stati costruiti altrove o da altre case automobilistiche sotto contratto o attraverso joint venture.

Tra i modelli che dovrebbero aiutare a riempire le fabbriche di PSA in Europa ci sono Opel / Vauxhall Mokka X, un piccolo SUV molto venduto con un volume medio annuo di circa 150.000. La Mokka X era stata in gran parte prodotta nello stabilimento GM di Bupyeong, in Corea del Sud. Il prossimo Mokka avrà un’architettura PSA e sarà probabilmente costruito a Poissy in Francia. La produzione della rinnovata gamma di furgoni commerciali leggeri di Opel, inclusi Combo, Vivaro e Movano, viene trasferita alle fabbriche PSA, con la Combo aggiunta agli impianti in Portogallo e Spagna. Il Vivaro a Luton, in Inghilterra e il Movano a Gliwice in Polonia. PSA fornirà versioni dei suoi furgoni compatti a Toyota, approfondendo la collaborazione tra le case automobilistiche in Europa.

Tra gli impianti che hanno mostrato forti aumenti del tasso di utilizzo sotto Tavares ci sono Rennes, in Francia, che è passata al 45 percento nel 2018 dal 25 percento nel 2016, Saragozza, Spagna, al 98 percento dal 79 percento e Sochaux, Francia, al 118 percento dall’83 percento. In effetti, quattro delle 14 fabbriche di PSA in Europa operano con una capacità pari o superiore al 100 per cento, compresi i siti con salari più bassi a Trnava, Slovacchia e Mangualde in Portogallo. PSA inizierà la produzione della Peugeot 208 in un nuovo stabilimento a Kenitra in Marocco, quest’anno. I volumi sono scesi, tuttavia, negli ex stabilimenti GM a Luton ed Ellesmere Port nel Regno Unito e negli stabilimenti tedeschi di Opel a Ruesselsheim ed Eisenach e a Gliwice. 

Tavares ha affermato che le fabbriche GM sono molto meno efficienti di quelle del PSA, che sono state rafforzate dalla concorrenza interna per i prodotti. “La maggior parte delle case automobilistiche lo fa, ma PSA porta la concorrenza interna tra le fabbriche ad un altro livello”, ha dichiarato Philippe Houchois di Jefferies.

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Peugeot

Peugeot Sport sta sviluppando le proprie supercar elettriche

Peugeot

Le nuovissime Peugeot 208 e e-208 saranno le protagoniste di CarFest North e CarFest South

Peugeot

Le vendite di PSA sono diminuite del 12,8% nel primo semestre

Peugeot

PSA: I veicoli autonomi raggiungono un nuovo traguardo

Lascia un commento