Renault ha deciso di studiare con FCA la potenziale fusione

Renault

Il Consiglio di amministrazione di Renault si è riunito oggi per esaminare la proposta ricevuta da FCA (Fiat Chrysler Automobiles) in merito a una potenziale fusione 50/50 tra Renault SA e Fiat Chrysler. Dopo un’attenta revisione dei termini della proposta amichevole di FCA, il Consiglio di amministrazione ha deciso di studiare con interesse l’opportunità di una tale combinazione aziendale, che potrebbe migliorare ulteriormente l’impronta manifatturiera del gruppo automobilistico transalpino creando valore aggiunto per l’Alleanza.

Renault sta valutando in queste ore le proposte di Fiat Chrysler Automobiles per una fusione

A tempo debito verrà emessa un’ulteriore comunicazione da parte della società francese per informare il mercato dei risultati di tali discussioni, in conformità con le leggi e i regolamenti applicabili. Ricordiamo che questa mattina il gruppo Fiat Chrysler Automobiles aveva confermato le indiscrezioni apparse sulla stampa internazionale nella giornata di ieri secondo cui le due società erano in trattativa per una fusione. Qualora la trattativa andasse in porto si verrebbe a creare uno dei più grandi gruppi automobilistici al mondo. Nel caso in cui alla fusione partecipasse anche Nissan il gruppo che si creerebbe potrebbe vantare oltre 15 milioni di auto vendute all’anno risultando leader a livello globale del settore automotive. Nel frattempo in Borsa il titolo delle due aziende coinvolte sale vertiginosamente.

About author

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
    Related posts
    Renault

    Renault si rivolge alla Cina con investimenti in joint venture per veicoli elettrici

    Renault

    Renault: nel primo semestre le vendite sono calate di quasi il 7%

    Renault

    Renault Mégane R.S. Trophy-R: la sportiva da record arriva sul mercato in 500 esemplari

    Renault

    Renault Captur: debutto ufficiale per la seconda generazione

    Lascia un commento