Renault Mégane R.S. Trophy-R: la sportiva da record arriva sul mercato in 500 esemplari

Renault

Dopo il giro record al Nurburgring e la presentazione al Gran Premio di Montecarlo di Formula 1, la nuova Renault Mégane R.S. Trophy-R si prepara a fare il suo debutto ufficiale sul mercato europeo. La casa francese ha confermato che la nuova sportiva da record sarà realizzata in appena 500 esemplari.

In attesa di dettagli precisi per il mercato italiano, segnaliamo che Renault ha già annunciato il prezzo riservato al mercato francese. Gli appassionati transalpini potranno acquistare la Renault Mégane R.S. Trophy-R ad un prezzo di partenza di 55 mila Euro, un prezzo in linea rispetto a quelle che erano le attese per la nuova sportiva della casa francese.

Derivata dalla R.S. Trophy, la nuova Renault Mégane R.S. Trophy-R può contare su diverse soluzioni tecniche inedite. I tecnici Renault, infatti, hanno ottimizzato al massimo il progetto, elemento per elemento, con l’obiettivo di massimizzarne le prestazioni e rendere il progetto la vettura a trazione anteriore più veloce di sempre al Nurburgring.

Sotto al cofano della nuova Renault Mégane R.S. Trophy-R c’è il motore 1.8 turbo benzina, omologato Euro 6d, in grado di erogare una potenza massima di 300 CV garantendo anche una coppia motrice massima di 400 Nm. Il motore, come richiesto dagli appassionati, è abbinato al cambio manuale. All’asse anteriore è abbinato un differenziale autobloccante Torsen. Per quanto riguarda le prestazioni, la sportiva è in grado di garantire uno 0-100 km/h completato in 5.4 secondi ed una velocità massima di 262 km/h.

Rispetto alla Trophy standard, la nuova Renault Mégane R.S. Trophy-R presenta una massa ridotta di ben 130 chilogrammi grazie ad un certosino lavoro di ottimizzazione compiuto dai progetti di Renault che hanno modificato ogni elemento della vettura con il solo obiettivi di massimizzarne le prestazioni.

Persino la plancia, al fine di ottimizzare il peso complessivo della vettura, ha registrato l’introduzione di un display più piccolo, con diagonale da appena 7 pollici, in sostituzione della versione da 8.7 pollici presente sulla Trophy.

Da segnalare, inoltre, che solo per i primi 30 clienti che li richiederanno, la nuova Renault Mégane R.S. Trophy-R potrà essere arricchita con i freni carboceramici Brembo con dischi anteriori da 390 mm.

About author

Web editor e blogger da più di dieci anni, sono appassionato di sport, motori e tecnologia.
Related posts
Renault

Renault lancerà due nuove auto elettriche nel 2020

Renault

Renault inizia a vendere auto online in Russia

FiatNissanRenault

FCA: il ruolo di Nissan sarà decisivo per la riapertura delle trattative con Renault

Renault

Distributore automatico di auto testato a Londra con Renault Zoe dentro

Lascia un commento