Renault Mégane RS Trophy-R: giro da record anche a Spa-Francorchamps

Renault

La nuova Renault Mégane RS Trophy-R continua a raccogliere record. Dopo aver conquistato il titolo di vettura a trazione anteriore più veloce al Nurburgring, con un giro record da 7 minuti 40 secondi ed 1 decimo, la nuova evoluzione sportiva della Mégane ha raggiunto un nuovo record sul tracciato di Spa-Francorchamps, uno dei circuiti più conosciuti e apprezzati dagli appassionati, soprattutto per la sua storia legata alla Formula 1.

Sulla pista belga, infatti, la Renault Mégane RS Trophy-R ha fatto segnare un giro record di 2 minuti 48 secondi e 3 decimi, abbassando il precedente record per una vettura a trazione anteriore di ben 5 secondi. Il primato precedente a Spa apparteneva alla Honda Civic Type R, la vettura nipponica che, in precedenza deteneva anche il record sul tracciato del Nurburgring. Il record sul giro della nuova evoluzione sportiva della Mégane è avvenuto a margine della 24 Ore di Spa. A registrare il record è stato il pilota Laurent Hurgon, già autore dei record al Ring poche settimane fa.

Ricordiamo che la nuova Renault Mégane RS Trophy-R è pronta per il debutto sul mercato. La nuova sportiva della casa francese sarà realizzata in appena 500 esemplari ed arriverà sul mercato con un prezzo di partenza di ben 55 mila Euro. La vettura è un’evoluzione della RS Trophy e ripropone lo stesso motore 1.8 turbo da 300 CV di potenza massima. 

A rendere unica la nuova Renault Mégane RS Trophy-R è l’enorme lavoro di ottimizzazione compiuto da Renault che è intervenuta su ogni comparto della vettura per migliorarne le prestazioni e ridurre la massa complessiva, ottenendo quindi un significativo incremento prestazionale. Gli interventi di ottimizzazioni di Renault hanno permesso alla nuova RS Trophy-R di ridurre la massa complessiva di ben 130 chilogrammi. La vettura è ora in grado di garantire 0-100 km/h completato in 5.4 secondi ed una velocità massima di 262 km/h.

Staremo a vedere se Renault tenterà di conquistare nuovi record con la sua nuova Renault Mégane RS Trophy-R oppure se i primati ottenuti al Nurburgring ed a Spa sono sufficienti per dimostrare la potenzialità del progetto.

About author

Web editor e blogger da più di dieci anni, sono appassionato di sport, motori e tecnologia.
Related posts
Renault

Renault lancerà due nuove auto elettriche nel 2020

Renault

Renault inizia a vendere auto online in Russia

FiatNissanRenault

FCA: il ruolo di Nissan sarà decisivo per la riapertura delle trattative con Renault

Renault

Distributore automatico di auto testato a Londra con Renault Zoe dentro