Renault: nel primo semestre le vendite sono calate di quasi il 7%

Renault
Renault

Renault ha registrato un calo del 6,7 percento nelle vendite di veicoli nel primo semestre a causa di un rallentamento globale dell’auto, ma ha detto che un’offensiva di prodotto inizierà ad aiutare ad ammorbidire il calo nei mercati chiave. Le vendite sono scese a 1,94 milioni di veicoli leggeri da 2,08 milioni di un anno prima, ha detto la società in una dichiarazione di martedì. Il crollo è stato superato da una contrazione del mercato globale del 7,1 per cento, ha detto la casa automobilistica.

L’annuncio arriva in un momento difficile per l’industria automobilistica globale, con i principali mercati in declino e le barriere commerciali che incombono. L’annuncio inoltre arriva un giorno dopo che il rivale nazionale PSA ha registrato un crollo del 13% nelle consegne. “La Renault ha mantenuto la propria quota di mercato nella prima metà dell’anno in un mercato in forte calo”, ha affermato la casa automobilistica, aggiungendo di aver mantenuto il terreno con “nessun nuovo prodotto”.

Il lancio di una nuova Clio contribuirà a sollevare le vendite nella seconda metà. Questo almeno secondo quanto dichiarato ai giornalisti dal capo delle vendite Olivier Murguet. Le vendite globali di modelli alimentati a batteria sono aumentate del 43% nel primo semestre. Mentre le vendite del marchio principale di Renault sono diminuite del 12% nel primo semestre, i marchi a basso costo hanno registrato guadagni, con Dacia in rialzo del 4,5% e il marchio russo Lada in crescita del 6,8%. Le vendite del gruppo sono state piatte in un mercato europeo in declino, ma in calo del 28% nella regione di vendita in Africa, Medio Oriente e India, in gran parte a causa del ritiro della Renault da parte del 2018 dall’Iran sotto la minaccia delle sanzioni statunitensi.

Le immatricolazioni sono diminuite del 5,2% nella regione dell’Eurasia, inclusa la Russia e del 3,9% nelle Americhe, dove la casa francese vede il mercato brasiliano risalire l’8% quest’anno. Il mercato globale mostrerà un nuovo calo di circa il 3% quest’anno, ha detto la Renault, con la Russia in calo di un ulteriore 2-3% e l’Europa stabile, supponendo che una Brexit dura venga evitata. La Renault pubblicherà i risultati completi del primo semestre il 26 luglio.

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Renault

Renault e Waymo partner di un servizio di mobilità autonoma per l'aeroporto di Parigi

Renault

L’addio di Bolloré in Renault potrebbe riaprire le porte a FCA

Renault

Renault: Clotilde Delbos potrebbe essere nominata CEO ad interim

Renault

Motori benzina SCe-TCe e GPL Turbo per la nuova Renault Twingo

in questo momento ti trovi Offline