Renault proporrà una holding congiunta con Nissan

Renault

Renault proporrà a Nissan un piano per creare una holding congiunta che possa offrire a entrambe le case automobilistiche lo stesso potere con la casa francese che cerca ulteriore integrazione con il suo partner giapponese, secondo quanto riportato dal quotidiano Nikkei. Secondo la proposta, entrambe le case automobilistiche nominerebbero un numero quasi uguale di direttori della nuova società in cui le azioni ordinarie di Nissan e Renault sarebbero trasferite su base bilanciata, secondo il quotidiano.

Ciò ridurrebbe efficacemente la partecipazione detenuta dal governo francese in Renault a circa il 7 percento dall’attuale 15 percento, afferma il rapporto. La nuova società avrebbe sede in un paese terzo, come Singapore. Renault ha intenzione di presentare la proposta a Nissan presto, ha detto il Nikkei, dopo aver modificato una precedente idea di fusione che Nissan ha respinto il 12 aprile. Nissan per il momento ha rifiutato di commentare la questione. Il rapporto della proposta arriva mentre le prospettive per l’alleanza – una delle migliori collaborazioni di automaking al mondo – sono peggiorate a causa dell’arresto in novembre del suo principale architetto, Carlos Ghosn, per cattiva condotta finanziaria. Vedremo dunque se realmente questa operazione troverà conferma nella realtà dei fatti.

Ti potrebbe interessare: Renault City k-ZE: il Suv sarà la grande novità del Motor Show di Shanghai 2019

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Renault

Renault e Waymo partner di un servizio di mobilità autonoma per l'aeroporto di Parigi

Renault

L’addio di Bolloré in Renault potrebbe riaprire le porte a FCA

Renault

Renault: Clotilde Delbos potrebbe essere nominata CEO ad interim

Renault

Motori benzina SCe-TCe e GPL Turbo per la nuova Renault Twingo

Lascia un commento

in questo momento ti trovi Offline