Renault Zoe: svelata la nuova city car elettrica da 390 chilometri d’autonomia

Renault

Renault presenta oggi la nuova Renault Zoe, terza evoluzione della sua city car elettrica che rappresenta il vero punto di riferimento dell’intera strategia di crescita del costruttore francese nel mercato delle auto a zero emissioni, un settore in cui Renault punta tantissimo per il futuro tanto che la gamma del brand dovrebbe raggiungere il 50% di elettrificazione entro il 2022.

La principale novità della Renault Zoe riguarda l’autonomia. La vettura ora integra una batteria da 52 kWh che garantisce, sulla base dei calcoli del ciclo WLTP, un’autonomia complessiva di 390 chilometri, un valore decisamente elevato considerato la natura prettamente urbana della Zoe. Ricordiamo che, in precedenza, la city car elettrica di casa Renault poteva contare su di una batteria da appena 39 kWh, offrendo di conseguenza un’autonomia di funzionamento nettamente inferiore.

La nuova Renault Zoe può contare, inoltre, su di un motore elettrico da 136 CV e 245 Nm in grado di garantire un plus notevole anche per quanto riguarda la potenza e la reattività della vettura in città. In precedenza, la Zoe poteva contare su di un motore elettrico da “appena” 108 CV che garantiva prestazioni nettamente inferiori rispetto al nuovo modello. Di particolare interesse la ripresa nel tratto 80-120 km/h che la nuova Renault Zoe completa in 2 secondi in meno rispetto al modello precedente.

La nuova city car elettrica di casa Renault si presenta in una veste rinnovata con un frontale ristilizzato in cui spiccano i fari full LED, disponibili su tutta la gamma, un nuovo paraurti e nuove griglie laterali. Crescono le possibilità di personalizzazione con l’introduzione in listino delle nuove livree  Blu Celadon, Rosso Passion e Bianco Quarzo.

All’interno dell’abitacolo, invece, si registra una vera e propria rivoluzione con l’introduzione della strumentazione digitale da 10”, personalizzabile dall’utente e punto di riferimento per il monitoraggio del funzionamento della vettura, e il display multimediale da 9,3” connesso con Renault EasyLink.

La nuova Renault Zoe sarà disponibile in Europa a partire dalla fine del 2019. Per il lancio, la casa francese realizzerà una serie speciale a tiratura limitata (le unità disponibili saranno 500). Al momento, non sono ancora stati diffusi i prezzi ufficiali della nuova elettrica di casa Renault. Ulteriori dettagli arriveranno nelle prossime settimane.

About author

Web editor e blogger da più di dieci anni, sono appassionato di sport, motori e tecnologia.
Related posts
Renault

Renault: nel primo semestre le vendite sono calate di quasi il 7%

Renault

Renault Mégane R.S. Trophy-R: la sportiva da record arriva sul mercato in 500 esemplari

Renault

Renault Captur: debutto ufficiale per la seconda generazione

Renault

Il presidente Renault, Senard, chiede fiducia agli azionisti di Nissan per la fusione con FCA

Lascia un commento