Rolls-Royce prevede una crescita delle vendite a due cifre in Cina quest’anno

Rolls-Royce

Rolls-Royce prevede di raggiungere una crescita delle vendite a due cifre in Cina quest’anno, anche se sarà inferiore al 40 per cento registrato nel 2018. Lo ha dichiarato l’amministratore delegato Torsten Muller-Otvos parlando direttamente dalla Cina. Muller-Otvos ha rivelato ciò infatti parlando con la Reuters a margine del salone dell’auto di Shanghai 2019.

Anche nel 2019 nonostante la crisi Rolls-Royce prevede una crescita a due cifre in Cina

“Nel 2019 siamo di nuovo pronti per un buon ritmo di crescita. Vedremo sicuramente una crescita a due cifre”, ha affermato. Secondo Muller-Otvos, tuttavia, la crescita non raggiungerà lo stesso livello dell’anno scorso. “Io non la penso così, sarebbe un po’ troppo.” Anche in Cina dunque Rolls-Royce cercherà di approfittare del successo del suo suv Cullinan per aumentare le vendite e raggiungere livelli mai toccati prima d’ora.

Ti potrebbe interessare: Rolls-Royce cerca di aumentare la produzione del suv Cullinan visto il successo

Rolls-Royce CullinanTi potrebbe interessare: Rolls-Royce nomina un’ex dirigente Skoda come capo del design

L'autore

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza. Laureato alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive su noti portali Automotive Italiani ed esteri. Seguo in modo accurato tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.
Potresti essere interessato a:
Rolls-Royce

Rolls-Royce: perde il terzo capo designer in un anno

Rolls-Royce

Rolls-Royce non produrrà ibridi plug-in e lancerà EV quando sarà il momento

Rolls-Royce

Rolls-Royce nomina un'ex dirigente Skoda come capo del design

Rolls-Royce

Rolls-Royce cerca di aumentare la produzione del suv Cullinan visto il successo

Lascia un commento

in questo momento ti trovi Offline