Skoda Scala

Come già annunciato nei giorni scorsi, Skoda ha svelato in via ufficiale la nuova Skoda Scala. L’inedita segmento C del brand è stata presentata, in via ufficiale, durante un evento organizzato a Tel Aviv ed ora si prepara a debuttare sul mercato europeo andando a sostituire l’attuale Skoda Rapid.

Il debutto commerciale della nuova Skoda Scala è previsto per il mese di marzo, subito dopo il Salone dell’auto di Ginevra che vedrà il modello tra i protagonisti annunciati. Le prime consegne della nuova segmento C di Skoda sono in programma per il prossimo mese di maggio.

La nuova Skoda Scala è più grande della Rapid Spaceback. La nuova hatchback è, infatti, lunga 4,36 metri, larga 1,79 metri ed alta 1,47 metri. Anche il passo cresce raggiungendo quota 2,64 metri garantendo così un abitacolo più spazio e confortevole. La nuova segmento C di casa Skoda poggia sulla piattaforma MQB A0, la stessa su cui il gruppo Volkswagen ha già realizzato la Seat Arona e la Volkswagen Polo.

Da notare, inoltre, come la Skoda Scala registri un incremento dello spazio di carico rispetto alla Rapid Spaceback. Per i clienti ci saranno ben 467 litri di volume disponibile nel bagagliaio (prima erano 415 litri) che possono diventare 1,410 litri abbattendo lo schienale posteriore.

Il design della hatchback è nuovo ma segue il family feeling del brand garantendo, nello stesso tempo, un look più aggressivo rispetto alla Rapid e evidentemente ispirato alla concept Vision RS. All’interno dell’abitacolo ci sarà grande spazio per la tecnologia con il nuovo display touch da 9.2 pollici per l’infotainment e la strumentazione digitale al 100% con display dedicato da 10,25 pollici.

Per quanto riguarda la gamma di motorizzazioni, la nuova Skoda Scala sarà disponibile con i benzina 1.0 TSI da 95 CV abbinato al cambio manuale ed 1.0 TSI da 115 CV, disponibile con il manuale o con l’automatico DSG a 7 rapporti. In alternativa ci sarà il più potente 1.5 TSI da 150 CV. 

Non manca il diesel con il nuovo 1.6 TDI da 115 CV che, almeno per il momento, sarà l’unica versione a gasolio disponibile. Da notare, inoltre, l’arrivo, entro fine 2019, della versione G-TEC a metano che includerà il motore 1.0 da 90 CV con cambio manuale a 6 marce.

Le prime informazioni sul listino prezzi della nuova Skoda Scala arriveranno nel corso del primo trimestre del prossimo anno.