Skoda Scala

Tra poco più di una settimana Skoda presenterà in anteprima assoluta la nuova Skoda Scala, l’inedita segmento C che prenderà il posto della Rapid. In attesa del debutto in pubblico, il brand ha diffuso una prima foto ufficiale che ci svela gli interni della nuova vettura destinata a diventare uno dei modelli chiave del processo di crescita di Skoda.

Punto centrale della plancia è il display da 9.2 pollici posizionato nella parte alta in modo da risultare ben visibile a guidatore e passeggero. Si tratta del display più grande della categoria, destinato a diventare un tratto distintivo dell’intero progetto della Skoda Scala. Da notare anche il nuovo Virtual Cockpit con la strumentazione su schermo digitale che debutta, per la prima volta, su di un modello compatto della gamma di casa Skoda.

Ricordiamo che la nuova Skoda Scala è stata sviluppata partendo dalla piattaforma modulare MQB A0, uno dei punti fermi per tutti i modelli compatti del gruppo Volkswagen. La gamma della nuova segmento C potrà contare su diverse motorizzazioni benzina e diesel oltre che su di una variante a metano. Il range di potenza sarà compreso tra 90 CV e 2550 CV. In futuro, la Scala arriverà anche in versione ibrida

La nuova segmento C di Skoda presenterà una lunghezza complessiva di 4,36 metri, una larghezza di 1,79 metri ed un’altezza di 1,47 metri oltre ad un passo di 2,65 metri. Il debutto commerciale della nuova Skoda Scala è atteso per la fine del primo trimestre del 2019, dopo che la gamma completa sarà svelata al Salone di Ginevra. Per ora non ci resta che attendere il prossimo 6 dicembre per il debutto ufficiale del nuovo modello.