Skoda Vision iV

In occasione dell’edizione 2019 del Salone dell’auto di Ginevra, al via il prossimo 5 marzo, Skoda presenterà la nuova concept car Skoda Vision iV, un prototipo che anticiperà un futuro crossover elettrico destinato a diventare uno dei punti centrali della gamma del brand nel corso dei prossimi anni.

La nuova Skoda Vision iV che debutterà a Ginevra viene anticipata in queste ore da un primo teaser. Skoda, infatti, ha diffuso oggi i bozzetti che alleghiamo all’articolo e che ci offrono i primi dettagli su quello che sarà il nuovo concept che il brand appartenente al gruppo Volkswagen presenterà alla fiera elvetica che, mai come quest’anno, sarà all’insegna della mobilità elettrica.

Alla base della concept car, e del modello di serie che da essa deriverà, ci sarà la piattaforma MEB del gruppo Volkswagen, la base di un gran numero di progetti su cui l’azienda tedesca è al lavoro da tempo. Si tratta di una piattaforma modulare che, a differenza della MQB, è pensata esclusivamente per i modelli elettrici offrendo versatilità e soluzioni innovative specifiche per i modelli elettrici che, a differenza delle auto tradizionali con motore termico, necessitano di spazi ben precisi per il motore e, soprattutto, per alloggiare le batterie.

I bozzetti, chiaramente, ci mostrano solo un’idea di quello che sarà la nuova Skoda Vision iV che, dalle immagini diffuse da Skoda, sembra rientrare nella definizione di crossover sportivo, ispirandosi ai tanti SUV coupe in uscita sul mercato in questi ultimi mesi.

Dal punto di vista tecnico, la nuova Skoda Vision iV potrà contare su di un motore da circa 306 CV (con velocità limitata a 180 km/h) e su di un’autonomia di circa 500 chilometri, un valore che oramai rappresenta il target di tutti i nuovi modelli elettrici in arrivo sul mercato delle quattro ruote. Ulteriori dettagli sul nuovo prototipo di Skoda arriveranno nei prossimi giorni. Per ora non ci resta che ricordare l’appuntamento con il Salone di Ginevra di inizio marzo.