Volvo: un 2016 da record per la casa svedese

Volvo
Volvo

Volvo Cars ha registrato nel 2016  il terzo anno consecutivo di vendite record, aumentando del 6,2 per cento rispetto al 2015 il numero delle immatricolazioni che adesso è pari a 534.332 vetture. Questo risultato mette in evidenza l’ampiezza e la profondità di un miglioramento globale continuo della casa automobilistica. Il record del 2016 è stato guidato da una forte crescita in tutte le principali aree di vendita,con aumenti a doppia cifra nei suoi 2 più grandi mercati che sono la Cina e gli Stati Uniti e una forte performance in Europa occidentale. Guardando al futuro, Volvo è fiducioso che  il 2017 possa essere un altro anno record per le vendite.

Le vendite del marchio svedese che punta solo su automobili di alta qualità, a livello interzionale sono state guidate dal grande Suv Volvo XC90, un veicolo premium per il quale le vendite sono aumentate del 125 per cento rispetto al 2015, mettendo in evidenza come questo modello sia molto piaciuto ai consumatori di tutto il mondo. Molto bene anche il Suv medio XC60, il quale è stato autore di un nuovo record di vendite annuale grazie a 161,092 veicoli nel suo nono anno sul settore, con un incremento delle vendite  che è cresciuto di anno in anno se si considera che questo modello  è stato introdotto nel 2008.

Volvo

Volvo: crescono le immatricolazioni per la casa svedese nel 2016

Leggi anche: Fiat Chrysler Mirafiori: diventa polo del lusso col nuovo Suv Alfa Romeo?

Il più grande mercato di Volvo nel 2016 è stata la Cina, con un fatturato complessivo di 90,930 vetture ed un aumento del 11,5 per cento. I modelli più venduti sul mercato più grande dei veicoli del mondo sono stati  Volvo XC60 e la berlina premium S60L. Negli Stati Uniti d’America, Volvo ha una quota di mercato  che nello scorso anno è aumentato del 18,1 per cento.  Questo risultato lo rende uno dei brand che si sta caratterizzando per la più rapida crescita  in un mercato che nel 2016 non ha visto incrementi. Le vendite complessive per l’anno ammontano a 82,726 vetture, avendo le più alte performance di vendita con Volvo XC90 e XC60. Le vendite in Europa occidentale hanno subito un incremento del 4,1 per cento, con un miglioramento  delle performance in mercati cruciali come la Germania, il Regno Unito, la Francia e l’Italia. Le vendite complessive nel vecchio continente ammontano a un massimo di 206,144 vetture.

About author

Laureato in Giurisprudenza, appassionati di motori, esperto di tutto quello che riguarda Alfa Romeo.
Related posts
Volvo

Volvo elettrifica l'intera gamma con il nuovo ibrido plug-in XC40

Volvo

Lynk e Co 06, il nuovo SUV a sette posti debutterà alla fine del 2020

Volvo

Polestar apre la prima fabbrica in Cina

Volvo

Care by Volvo in USA potrebbe aver violato le leggi